Newsletter Nr. 20 del 6 settembre 2020

SSpero di trovarti bene e spero che il filo che ci unisce si rinsaldi e si sviluppi.

La scorsa NL si centrava sulle diseguaglianze, questa si limita a news di settore.

  1. Il PCAC di AED ha redatto i Minimum standard of care che appare anche in italiano col titolo Disturbi della Alimentazione: Livelli minimi di assistenza. Linee Guida essenziali e imprescindibili. Sono finalizzate a dare strumenti di base ai professionisti della salute che hanno in carico pazienti con un disturbo dell’alimentazione ma che non possono appoggiarsi a un presidio specialistico. Consentono a pazienti e familiari di riconoscere le azioni cliniche imprescindibili. Sono un notevole strumento in mano a familiari e loro associazioni, decisori, stakeholder e policy-maker per pulire il campo identificando chi a buon titolo fa della clinica.

 ... 

Leggi il contenuto completo

 


Newsletter Nr. 19 del 29 agosto 2020

Stavolta teniamo lo sguardo largo: di fronte alle sfide cui siamo esposti non si può tenere il naso basso. 

La pandemia è calata come uno tsunami sui sistemi sociali ed economici di tutto il mondo creando un cataclisma che ha modificato radicalmente l'assetto del potere delle organizzazioni nazionali. 
Per dare una idea su cosa stia comportando questa rivoluzione silenziosa provocata dalla pandemia diamo un'occhiata al panorama mondiale finanziario.

Prima dello scoppio della pandemia tutto il mondo facendo base ai sei mesi precedenti sembrava crescere in maniera piuttosto consistente con punte molto elevate, altre meno e alcune di poco più dello zero. Sui precedenti sei mesi il Giappone volava a un +38%, ma anche altre economie crescevano in modo molto sostenuto, il tecnologico cinese e americano entrambi a +20%. Ma tutto quanto poteva essere assorbito in un'allegra crescita collettiva; chi andava peggio, Londra, poteva comunque gongolarsi con un +8%. Noi che stavamo piuttosto male con una perdita di circa un 15% sui 5 anni stavamo crescendo negli ultimi sei mesi del 15%. Tutti comunque avevano un orizzonte positivo.
Poi è scoppiata la pandemia.

 ... 

Leggi il contenuto completo  
 


Newsletter Nr. 18 del 24 agosto 2020

Continuiamo a riflettere e lavorare affacciati sul davanzale aperto all’ignoto. 

Ti penso e ti mando alcuni spunti sperando siano di tuo interesse. 

Dallo scrutare nel futuro all'affrontare la realtà quotidiana. 

1, L’Editoriale del The Lancet (allegato) contiene una vision che ci stimola. Il contenuto va ben oltre l’applicazione al campo editoriale.  

Il “role at this end—and new beginning—of global mental health remains the same, but we will adapt our methods”. Penso valga anche per noi, per la nostra società. Il fine rimane il nostro, i metodi, no. 

Aperti alla ricerca con l’auspicio con cui “Maji Hailemariam exhorted us, “#DoBetter”. Sempre. 

2, La lettera di *Sundar Gnanavel  e collaboratori (allegato) apre una finestra sulle difficoltà e sulle opportunità chiuse e aperte dal Covid. Interessante specie per i giovani colleghi dediti alla ricerca; ma anche per tutti noi per capire cosa sta accadendo nel settore della ricerca. 

3, Qui trovi delle idee per dibattere sul futuro del sistema sanitario  

 ... 

Leggi il contenuto completo

 
 
Copyright © 2020 | SICS S.r.l. - Via Boncompagni 16 - 00187 Roma | Partita IVA: 07639150965
 
Con il contributo educazionale DIETOSYSTEM